Quali sono i rischi per la salute del bambino dopo i trattamenti antitumorali?

Le terapie antitumorali ricevute dalla madre prima del concepimento non sembrano avere ripercussioni negative sullo sviluppo e sulla salute del bambino, né sull’esito del parto. Ciò vale per la chemioterapia e l’ormonoterapia, mentre la di aborto spontaneo, parto prematuro, anomalie della placenta e basso peso alla nascita. La gravidanza deve quindi essere seguita con particolare…

Leggi tutto

La maternità dopo il cancro

Il numero di persone che si ammalano di cancro è in costante aumento, ma grazie ai programmi di prevenzione e diagnosi precoce, come pure alle nuove terapie antitumorali, sono sempre di più coloro che guariscono o che convivono a lungo con la malattia. Quando ad ammalarsi sono i bambini o i giovani adulti, gli aspetti…

Leggi tutto

Crioconservazione: Un futuro fertile per migliaia di uomini e donne che sopravvivono al tumore

I trattamenti antitumorali che pregiudicano la capacità riproduttiva non sono più un ostacolo insormontabile per diventare madri e padri: le tecniche di crioconservazione dei gameti oggi garantiscono un “futuro fertile” anche ai giovani ancora in grado di programmare una paternità o una maternità dopo l’esperienza del cancro. Una leva psicologica straordinaria per affrontare con fiducia…

Leggi tutto

Oncologia ginecologica, a Palermo nuovo centro per il Sud

Un polo di alta specialità, frutto della collaborazione tra l’Azienda ospedaliera Arnas Civico, il Policlinico universitario Paolo Giaccone e l’università di Palermo, è nato con lo scopo di dare una risposta alle richieste di cura delle donne affette da tumori ginecologici in Sicilia. E non solo.E’ stata inaugurata l’Unità operativa complessa di ginecologia oncologica, presso…

Leggi tutto

Avere un figlio dopo il tumore è possibile!

La parola è “preservare”.  Parliamo di fertilità, e in particolare di quella di circa 5 mila donne che ogni anno si trovano ad affrontare una malattia oncologica prima dei 40 anni, quando potrebbero ancora diventare madri. E parliamo, anche, di preservare la funzionalità delle ovaie: una donna che non abbia il desiderio di avere figli dopo il…

Leggi tutto

Come prevenire il tumore all’utero con la dieta

l carcinoma dell’endometrio è il più frequente tumore che colpisce l’utero della donna. La sua incidenza nei paesi occidentali è in aumento, in Italia ne vengono registrati circa 8.000 nuovi casi all’anno. Tale tumore si sviluppa tradizionalmente per lo più dopo la menopausa. I principali fattori di rischio sono l’obesità, il diabete, la nulliparità, il…

Leggi tutto

Dottore sono ancora fertile?

Questa Domanda oggi è sempre più frequentemente posta al ginecologo da donne alla soglia dei quaranta o addirittura dei cinquanta anni, in cerca di una gravidanza, spesso addirittura per la prima volta. Esistono anche pazienti che, di fronte alle prime irregolarità mestruali, ci chiedono a che punto è la menopausa. Per tutti questi motivi è particolarmente interessante l’articolo…

Leggi tutto